Cosa vorrei fare per la Lombardia (in breve):

Vorrei portare la concretezza maturata in azienda e il senso del servizio tipico del volontariato. Per una politica che sostenga e coordini le potenzialita’ dei giovani; ascolti e soddisfi le necessita’ della famiglia, in particolare dei minori e degli anziani, che proponga non solo grandi e necessarie opere ma anche piccoli interventi che migliorino la qualita’ della vita quotidiana. Sempre con particolare attenzione al ruolo della donna integrando culture ed esperienze differenti.
Il tutto con l’ulteriore competenza acquisita come consigliera regionale nei tre anni dell’ultima legislatura.

Ecco il mio programma per punti:

 

Il mio programma: link

Sintesi del programma di Giorgio Gori: link

Programma integrale di Giorgio Gori: link

Estratto del programma di Giorgio Gori (link alle cartoline)